“Canto per NeMO”: 50 giornalisti di Messina insieme per sostenere il Centro NeMO SUD

«Adesso arriverà per noi, per tutti il Natale. Ma la vera magia sarà la gioia di donare». Inizia così “Canto per NeMo”, il video musicale realizzato a Messina per sostenere le attività del Centro Clinico NeMO Sud, che ogni giorno sta al fianco dei pazienti con malattie neuromuscolari. A prestare la loro voce per questa causa così importante sono stati 50 giornalisti messinesi che, sotto le attente indicazioni del maestro Alessandro Silipigni, che ha curato l’arrangiamento, hanno cantato un testo scritto da Letizia Bucalo Vita, responsabile dell’ufficio fundraising e comunicazione di NeMO SUD.

Come è nato “Canto per NeMO”?

L’idea è nata la scorsa estate dall’incontro tra Alessandro Silipigni – musicista e cantante dei Big Mimma (band world music nata nella città dello Stretto) – e il Centro Clinico NeMO SUD, di cui ha conosciuto l’operato. Ha così deciso di sposarne la causa accettando l’invito di Letizia Bucalo Vita ad arrangiare e trasformare un’antica melodia natalizia: «Questo incontro mi ha dato l’opportunità di conoscere più da vicino NeMO. Ho potuto apprezzare medici, terapisti, operatori – ha dichiarato Alessandro Silipigni –  ma soprattutto ho avuto la fortuna di conoscere i pazienti, sia bambini che adulti. Ho capito quanto sia importante la ricerca per queste persone che ogni giorno si affidano non solo alla competenza ma anche al fortissimo calore umano di tutto lo staff. Non ho dubbi, è il cuore che mi ha spinto ad accettare questo meraviglioso invito. Sostenere NeMO per me è un privilegio e una gioia».

50 i giornalisti che hanno accolto l’invito di NeMO SUD, vincendo imbarazzo e timidezza hanno cantato guidati da Alessandro Silipigni, che ha diretto e coordinato le riprese video insieme a Gaetano Sciacca.

Le riprese di “Canto per NeMO” sono state realizzate dapprima proprio in corsia: in un pomeriggio di novembre, i giornalisti hanno trascorso del tempo ascoltando direttamente dai pazienti l’esperienza positiva con il centro clinico; hanno portato doni ai pazienti più piccoli ed hanno trascorso i giorni successivi a studiare testo e intonazioni della melodia.

Successivamente la tappa al Dalek Studio che, pro bono, ha supportato l’iniziativa: «La nostra è un’associazione culturale che si occupa di produzione e registrazione musicale – chiarisce Claudio la Rosa, tecnico del suono che ha curato il mixaggio del pezzo. E’ stato un vero piacere accogliere i giornalisti messinesi nei nostri studi di registrazione ed ospitare questo progetto solidale. Siamo certi che un’iniziativa come questa possa fare la differenza e possa fornire al centro NeMO SUD il sostegno necessario».

Il risultato è certamente coinvolgente, come spiega Letizia Bucalo Vita: «Canto per NeMO è una carezza sul cuore, un invito a donare, sostenere una buona causa. Perché donare significa anche conforto, gioia, come la stessa canzone suggerisce. Sentivamo l’esigenza di raccontarci ed abbiamo chiesto aiuto ai giornalisti che del racconto hanno fatto mestiere. Una delle cose che ci inorgoglisce di più è che l’ordine dei giornalisti Sicilia abbia deciso di concedere gratuito patrocinio a questa iniziativa».

Dove trovare “Canto per NeMO”

La canzone potrà essere tra non molto scaricata su tutti i dispositivi ed il ricavato andrà devoluto al Centro.

Questo, invece, il video già disponibile sulla piattaforma YouTube:

Cos’è NeMO SUD

NeMO SUD è un centro multidisciplinare per la presa in carico di persone affette da malattie neuromuscolari – quali SLA, SMA e distrofie muscolari. Unico nel suo genere in tutto il Sud Italia, ha aperto le sue porte ai pazienti il 21 marzo del 2013, replicando quanto fatto dal centro clinico NeMO di Milano (aperto nel 2008). 20 posti letto, più day hospital e ambulatori, un’ampia palestra e coloratissime stanze (tutte differenti tra loro), accolgono oggi circa 3.000 pazienti. Persone che, finalmente, anche in Sicilia, trovano risposte alle loro domande.

Ente gestore di NeMO SUD è Fondazione Aurora Onlus (Fondazione Telethon, UILDM, Aisla Onlus, Famiglie SMA, Università e Policlinico di Messina) il cui presidente è Alberto Fontana.

La Fondazione è promotrice di diverse iniziative di fundraising, comunicazione e sensibilizzazione sul territorio. Tra queste, nel 2018, “DONARtE per NeMO SUD“: un circuito virtuoso, legato dal fil rouge di arte e solidarietà, che ha coinvolto migliaia di persone attraverso un calendario di 7 eventi (uno a Palermo e 6 a Messina) l’ultimo dei quali si terrà il prossimo 14 dicembre. Poesia, pittura, musica, danza, teatro e cinema: ognuno degli eventi è stato sold out, applaudito e fruttuoso in termini di raccolta fondi in favore di NeMO SUD.

 

(197)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *