Foto frontale della Camera di Commercio di Messina

Camera di Commercio. Al via il premio “Storie di Alternanza” per i giovani di Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Anche per il 2021, la Camera di Commercio di Messina aderisce al Premio “Storie di Alternanza”, iniziativa promossa dal sistema camerale con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità a racconti di Alternanza scuola lavoro, giunta alla IV edizione. Per partecipare sarà necessario realizzare anche un video racconto sull’esperienza di alternanza scuola lavoro.

«L’idea è quella di stabilire una connessione sempre più salda tra il mondo della scuola e il mondo delle imprese – afferma il presidente della Camera di commercio, Ivo Blandina – per favorire l’incontro tra domanda e offerta di formazione e lavoro sull’intero territorio provinciale.

In quest’ottica, è essenziale potenziare la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, perché, con la collaborazione attiva e fattiva delle aziende e degli altri enti coinvolti, possano davvero diventare esperienze significative per gli studenti».

Storie di Alternanza

Al Premio della Camera di Commercio di Messina possono partecipare studenti, singoli o in gruppo, che hanno svolto un percorso di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento), apprendistato di 1° livello, tirocinio, o “alternanza rafforzata”, a partire dal 1° gennaio 2019.

Previste quattro categorie di concorso relative a percorsi di:

  • PCTO presso Istituti tecnici e professionali o Licei;
  • alternanza/tirocinio curriculare e apprendistato di 1. livello presso Istituti tecnici superiori (ITS);
  • alternanza rafforzata e apprendistato di 1. livello presso Istituti professionali (IP) che erogano percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) in sussidiarietà;
  • alternanza rafforzata e apprendistato di 1. livello presso Centri di formazione professionale (CFP) che erogano percorsi di IeFP oppure abbiano sottoscritto un contratto di apprendistato di 1. livello finalizzato all’ottenimento della qualifica, del diploma professionale o del certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS).

Le domande possono essere inoltrate entro l’8 ottobre 2021. A questo link il modulo completo per partecipare al Premio Storie di alternanza.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.