Cambio al vertice della Brigata “Aosta”: al generale Pellegrino subentra il colonnello Tuzzolino

BrigataAosta stemmaSi è svolta questa mattina, nel salone “Raciti” del Comando Brigata “Aosta”, la cerimonia di avvicendamento del Comandante della Brigata: al generale Michele Pellegrino, dopo quasi due anni di comando, è subentrato il colonnello Marco Tuzzolino.

Nel porgere i suoi saluti di commiato, il generale pellegrino ha detto: «In questi due anni di lavoro intenso ma ricco di soddisfazioni ho potuto contare costantemente su una collaborazione fattiva e leale da parte di tutti voi. Nel quotidiano fervido e intraprendente operare si sono stabiliti fra di noi vincoli indelebili di solidarietà spirituale e di reciproca dedizione».

La cerimonia è stata presieduta dal comandante della divisione “Acqui” e vice comandante del 2° Comando delle Forze di Difesa (2° Fod), generale di divisione Roberto D’Alessandro, che ha sottolineato: «Un periodo ricco di impegni e soddisfazioni quello trascorso dal generale Pellegrino alla guida della Brigata “Aosta”».

Il colonnello Tuzzolino, che proviene dallo Stato Maggiore della Difesa a Roma, durante la cerimonia, ha dichiarato di iniziare l’esperienza siciliana, alla guida dell’Aosta, «consapevole delle mie responsabilità, certo di poter contare sulla volontà concorde e sulla sincera solidarietà di tutti voi, impegnerò ogni mia capacità ed ogni energia per mantenere la Brigata al livello delle sue altissime tradizioni».

(426)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *