Calcioscommesse. Asd Due Torri: “Vittima, ma fiduciosa nella Giustizia”

calcioscommesseÈ ancora in atto l’operazione “Dirty Soccer”, la vasta operazione della Polizia di Stato scattata ieri contro il calcioscommesse. Centinaia di agenti hanno eseguito decine di fermi, emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Catanzaro, in oltre 20 province italiane. Fra gli arrestati figurano calciatori, dirigenti e presidenti di club.

La Società Asd Due Torri, di Piraino (Me), venuta a conoscenza di quanto riportato da alcuni organi di stampa e siti di informazione in merito alla presenza, tra le partite incriminate, anche del match tra A.S.D. Due Torri e Torre Neapolis, disputato in data domenica 2 novembre 2014 e terminato con il risultato di 1-0 in favore del team pirainese, scrive quanto segue:

“È evidente – spiega −, in quanto emerge inequivocabilmente dall’elenco delle persone arrestate (unico elemento inoppugnabile, indiscutibile, incontestabile ed estremamente chiaro sulla vicenda) che non vi è stato alcun coinvolgimento da parte della Società Asd Due Torri, in quanto nessun proprio tesserato risulta implicato e/o menzionato in alcun modo”.

La Società, “vittima e parte lesa, invita dunque tutti gli addetti ai lavori, nessun escluso, a non strumentalizzare ulteriormente tale vicenda, vergognosa e da redarguire, che non ci riguarda affatto.

La Società biancorossa, inoltre, diffida chiunque dall’accostare alla triste vicenda il nome del nostro club”.

“La Società Asd Due Torri, dal 1973 ad oggi − continua−, si è sempre distinta per correttezza, sportività, onestà e lealtà, giocando sempre per vincere, facendo affidamento esclusivamente sulle proprie forze. In caso contrario, saremo costretti ad utilizzare qualsiasi strumento e mezzo legale per porre rimedio al grave danno di immagine arrecato al nostro club”.

“Nel corso degli anni – prosegue −, Società, squadra, staff e tifosi si sono sempre contraddistinti per l’elevato senso di sportività, condivisione dei valori positivi del calcio e dello sport, educazione e rispetto delle regole.

Pertanto, ci sentiamo perentoriamente e senza alcuna esitazione di rassicurare i nostri tifosi e tutti gli addetti ai lavori, ribadendo che il progetto Asd Due Torri, improntato ai citati valori, andrà avanti con la passione, l’educazione, la sportività e l’onestà di sempre”.

“La Società Asd Due Torri, in tutte le sue componenti – conclude −, comunica in conclusione di essere assolutamente fiduciosa nella Giustizia. La speranza è che si possa fare, una volta per tutte ed in maniera definitiva, chiarezza sulla triste vicenda”.

(308)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *