natale a messina 2020, l'università

Buoni pasto per le persone bisognose di Messina: il gesto solidale dell’Università

Pubblicato il alle

1' min di lettura

L’Università degli Studi di Messina (UniMe) ha donato i 26mila euro raccolti con la campagna #DonaUnOraDelTuoLavoro alla Caritas, alle Piccole Suore, alla Comunità di S. Egidio e Sant’Antonio, e alla Croce Rossa. Le risorse sono state consegnate sotto forma di buoni spesa che saranno distribuiti dalle associazioni di volontariato alle persone bisognose.

Tra aprile e maggio 2020, in piena prima ondata dell’emergenza coronavirus, l’Università degli Studi di Messina ha lanciato la campagna di raccolta fondi #DonaUnOraDelTuoLavoro, organizzata dal Dipartimento Affari Generali coinvolgendo l’intero personale dell’Ateneo (docente e tecnico-amministrativo, dottorandi, specializzandi) e la Società coop. UniLav.

Oggi, a distanza di qualche mese, la somma raccolta nell’arco dei 35 giorni complessivi della campagna di raccolta fondi lanciata dall’Università di Messina è stata consegnata sotto forma di buoni pasto a diverse associazioni di volontariato di Messina, vale a dire la Caritas, le Piccole Suore, la Comunità di S. Egidio e Sant’Antonio e la Croce Rossa. Queste si occuperanno, nei prossimi giorni, di distribuire il tutto alle persone bisognose della città dello Stretto.

(64)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.