camera di commercio

Innovazioni. Alla Camera di Commercio il progetto di Unioncamere e Mise

Pubblicato il alle

2' min di lettura

camera di commercioSono appena 181 le domande di registrazione brevetti presentate alla Camera di commercio tra il 2000 e il 2011, mentre 1.333 sono le domande registrate per quanto riguarda i marchi. Da qui, l’esigenza di promuovere e diffondere una cultura dell’innovazione che passi per il sostegno alla brevettazione di nuove idee. Un’attività di supporto alle innovazioni delle imprese sui temi della proprietà industriale, dunque, che sarà realizzata alla Camera di commercio grazie ad un progetto portato avanti da Unioncamere e dal ministero per lo Sviluppo economico. «Un contesto territoriale come quello messinese, improntato su un fitto, ma polverizzato tessuto terziario e su imprese manifatturiere prevalentemente di piccole dimensioni – afferma il segretario generale dell’Ente camerale, Vincenzo Musmeci – non incentiva la spinta all’innovazione, né sembra sollecitare l’imprenditoria messinese a vedere la registrazione e pubblicazione dei brevetti e marchi come una procedura utile a tutelare e valorizzare i miglioramenti originali eventualmente apportati al processo produttivo o ai prodotti. Un progetto finalizzato a supportare le innovazioni delle imprese sui temi della proprietà industriale diventa, quindi, estremamente importante».

Nel dettaglio, il progetto è finalizzato a potenziare il servizio attualmente disponibile alla Camera di commercio; a rafforzare le risorse strumentali al fine di incrementare e migliorare l’erogazione e l’offerta di servizi informativi alle imprese; a erogare attività di formazione e aggiornamento alle imprese, ai professionisti e ai soggetti che operano per la difesa dei titoli e per il contenzioso sulla tutela della proprietà industriale; a promuovere la cultura brevettuale attraverso l’organizzazione di seminari divulgativi e la progettazione e la pubblicazione di materiale informativo per le imprese; a fornire servizi di consulenza specialistica e di informazione sulla tutela della proprietà industriale. A tal proposito, nelle giornate dell’11 e 18 aprile, del 17 e del 24 maggio, del 14 e del 21 giugno, del 12 e del 19 settembre, saranno organizzati alla Camera di commercio incontri di informazione in materia di proprietà industriale alla presenza di un esperto in materia.

Per informazioni, rivolgersi all’Azienda speciale servizi alle imprese dell’Ente camerale (090/7772589; aziendaspeciale@me.camcom.it).

(65)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.