Bonus trasporti 2023: via alle domande. Come funziona e gli operatori attivi a Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Al via oggi, lunedì 17 aprile, le domande per il Bonus Trasporti 2023. Si tratta di un contributo per l’acquisto di un abbonamento ai bus del trasporto pubblico o ai treni di Trenitalia. È possibile richiederlo tramite la piattaforma del Ministero del Lavoro. Vediamo quali sono i requisiti per accedervi e tutte le informazioni utili.

La misura è stata istituita inizialmente con il Decreto Aiuti nel maggio del 2022, rifinanziata con il Decreto Aiuti-Bis, nell’agosto 2022 e, adesso, con il Decreto Legge n. 5 del 14 gennaio 2023, con una dotazione finanziaria pari a 100 milioni di euro (Fondo istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).

Bonus Trasporti 2023: cos’è e come funziona

Il Bonus Trasporti è un’agevolazione per l’acquisto di un abbonamento annuale, mensile o relativo a più mensilità, ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale, interregionale oppure di trasporto ferroviario nazionale (esclusi, in questo caso, prima classe, executive, business, club executive, salotto, premium, working area e business salottino).

Il valore del buono non può superare l’importo di 60 euro. Il buono è nominativo ed è utilizzabile per l’acquisto di un solo abbonamento annuale o mensile durante il mese in corso.

Chi può richiederlo: i requisiti e come fare domanda

Possono richiedere il Bonus Trasporti 2023 le persone che, nell’anno 2022, hanno conseguito un reddito complessivo non superiore a 20mila euro. L’istanza può essere presentata per sé stessi o per un beneficiario minorenne a carico.

Per richiedere il Bonus Trasporti è necessario collegarsi alla piattaforma del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e accedere con le proprie credenziali SPID o con Carta d’Identità Elettronica (CIE). Occorre indicare il codice fiscale del beneficiario. Per esempio, un genitore può richiedere il bonus per il figlio minorenne.

Come anticipato, è possibile presentare domanda per il Bonus Trasporti a partire dalle ore 8.00 di oggi, lunedì 17 aprile, attraverso la piattaforma dedicata – bonustrasporti.lavoro.gov.it – a questo link.

Bonus Trasporti 2023 a Messina: gli operatori attivi

Tra gli operatori che aderiscono al Bonus Trasporti 2023 a Messina si segnalano: ATM (Azienda Trasporti Messina Spa), Blu Jet Srl, Campagna & Ciccolo Srl, Caronte & Tourist Spa, Jonica Srl, Tai Srl. A questo link l’elenco degli operatori (tra cui quelli della provincia e quelli regionali della Sicilia).

Maggiori informazioni nella sezione Faq (Frequently asked questions).

(1324)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.