Foto della sede principale di AMAM a Messina

Bollette AMAM, autolettura entro il 30 aprile per pagare i consumi effettivi di marzo-aprile

Pubblicato il alle

1' min di lettura

C’è tempo fino al 30 aprile 2022 per allineare gli importi delle prossime bollette agli effettivi consumi del bimestre marzo-aprile: a comunicarlo è AMAM Messina, che spiega quali sono le modalità per l’autolettura e fornisce un riepilogo dei periodi di consumo/fatturazione e delle scadenze di pagamento.

Il sistema di autolettura, ricordiamo, consente di comunicare i consumi di ciascuna utenza in modalità multicanale. Lo strumento migliore, per velocità e possibilità di seguire tutte le vicende relative alla propria utenza, compreso il pagamento diretto delle fatture, è l’accesso al portale dedicato.

L’autolettura, inoltre, può essere comunicata attraverso:

  • l’app per smartphone sia android che iOS denominata k-reader;
  • chiamando il numero 090.3687711 e digitando il tasto 6;
  • recandosi agli uffici della sede di viale Giostra (per esigenze o aspetti particolari da verificare).

Dal 2022, ricorda AMAM, la bollettazione dei consumi idrici avviene in forma bimestrale e ciò consente all’utenza di poter cadenzare più facilmente le spese idriche e monitorare anche l’andamento dei consumi.

Pubblichiamo di seguito il riepilogo dei periodi di consumo/fatturazione, delle scadenze di pagamento e quando è possibile comunicare l’autolettura:

autolettura bollette amam messina

(363)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.