Boccetta. Prevista chiusura ai mezzi pesanti per lavori urgenti

boccetta_pernuovoSi è resa necessaria una riunione per definire i lavori “indifferibili e urgenti” che il Cas dovrà effettuare per la sostituzione delle barriere di sicurezza all’interno della galleria “Puntoni” lungo lo svincolo di Messina – Boccetta.

Per realizzare questi interventi occorrerà chiudere lo svincolo al transito di mezzi pesanti e pullman per quindici giorni, su entrambe le carreggiate.

La riunione di questa mattina del Comitato Operativo Viabilità, presieduta dal vceprefetto aggiunto, Antonio Gullì, alla presenza del comandante della Polizia Stradale, Iannello, del vicecomandante dei Vigili del Fuoco di Messina, Venuti, e dell’assessore alla viabilità e ai trasporti, Cacciola, accompagnato da tecnici comunali e dei rappresentanti del Consorzio Autostrade Siciliane, Piccione e Currò ha definito le modalità degli interventi e le limitazioni al traffico necessarie.

A differenza dei mezzi pesanti, la circolazione dei mezzi gommati leggeri non subirà alcuna limitazione.

Ragionata la scelta di far iniziare i lavori una volta concluso l’anno scolastico, e la necessità di concludere i lavori entro i quindici giorni previsti, per limitare così al massimo i disagi per la circolazione lungo lo svincolo di Boccetta.

Il Cas ha dato ampie assicurazioni in tal senso, impegnandosi ad apporre l’opportuna segnaletica di preavviso ed a presidiare l’area interessata dai lavori con personale proprio ed ausiliario.

E’ stato raccomandato al Consorzio di fornire una tempestiva ed adeguata informazione all’utenza e, in particolare, alle compagnie che lungo il viale Boccetta effettuano normalmente servizi di linea a mezzo di pullman con la provincia e l’aeroporto di Catania e che, nel periodo dei lavori, non potranno percorrere l’arteria.

Il Comune ha anche previsto, qualora l’approdo di Tremestieri non funzionasse , la predisposizione di quanto necessario per una viabilità alternativa per i mezzi pesanti che dovessero raggiungere gli imbarchi della rada San Francesco.

(566)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *