“Blitz” in un cantiere a Giostra. De Luca: «Lavori bloccati e cazziatoni per tutti»

Nuovo “blitz” del Sindaco De Luca, questa volta a piazza San Matteo, rione Giostra, dove sono stati effettuati dei lavori di riqualificazione di fronte alla chiesa, mai ultimati in quanto l’asfalto deve essere ancora rivestito.

De Luca, recatosi sul posto questa mattina, tra i vari impegni istituzionali, si è a dir poco infuriato: «Che lavoro di schifo – ha commentato sulla sua pagina Facebook – Menomale che tra mille impegni ogni tanto riesco a fare qualche personale soprallugo».

Cosa è successo nel cantiere avviato lo scorso settembre?

«Siamo in Piazza San Matteo, villa Lina Giostra – raccolta De Luca – dove la pavimentazione sarebbe rimasta in cemento perché la collocazione delle mattonelle si sarebbe dovuta fare con un successivo lavoro a cura di un altro dipartimento. Pur se frutto di una precedente programmazione, non accetto che i lavori vengano effettuati a metà o con i piedi. Risultato: lavori sospesi e cazziatoni per tutti».

L’intervento della piazza del rione Giostra si inseriva nel progetto “Eco Spazi Urbani – Riqualificazione di 4 aree urbane“, con un importo di 75mila euro.

Le aree interessate dai lavori, oltre piazza san Matteo, nel rione Giostra, sono:

  • Camaro San Paolo;
  • Villaggio Santo – Triangolo la Palmara;
  • Pistunina – piazza Beppe Alfano.

(2210)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *