Foto di Palazzo Zanca - Municipio (Comune) Messina

Bando Servizio Civile Universale: i progetti del Comune di Messina e come partecipare

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Otto posti per due progetti con il Comune di Messina: è online il bando del Servizio Civile Universale destinato ai giovani tra i 18 e i 28 anni. L’obiettivo è quello di consentire a ragazzi e ragazze di svolgere attività in ambito sociale, socio-assistenziale e di promozione dei beni culturali per un periodo di tempo di 12 mesi, con un assegno mensile di 444,30 euro. Vediamo quali sono i progetti proposti dal Comune di Messina e come partecipare.

Bando del Servizio Civile Universale: i progetti a Messina

Sono disponibili otto posti di operatori volontari in due specifici progetti denominati:

  1. Guardando al futuro – interventi di assistenza a minori e stranieri per la coesione della comunità”, d’intesa con l’Assessorato alle Politiche Sociali;
  2. Cultura e sociale – La valorizzazione del territorio come leva per la coesione sociale”, d’intesa con l’Assessorato alle Politiche Culturali.

Maggiori dettagli sui progetti per i quali è possibile candidarsi sono disponibili sui siti del Comune di Messina, del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale e di Scanci (Servizio Civile dei Comuni).

Requisiti per partecipare

Possono partecipare al bando per il Servizio Civile Universale i giovani che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° e non superato il 28° anno di età. La durata del servizio è di 12 mesi per 25 ore settimanali. I giovani selezionati riceveranno un assegno mensile di 444,30 euro.

Come partecipare

Per partecipare occorre presentare domanda entro la scadenza fissata alle ore 14.00 di venerdì 10 febbraio 2023, esclusivamente in modalità telematica, attraverso la piattaforma Domanda On Line (DOL) all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

(258)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.