bidoni per la raccolta differenziata dei rifiuti di messina servizi

Aumento TARI a Messina, Azione: «Impatto drammatico sulle tasche dei cittadini»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

L’impatto dell’aumento della TARI sulle tasche dei cittadini di Messina rischia di essere drammatico, occorre quindi che il Comune intervenga con azioni che riducano i disagi e vada incontro all’utenza. Ad affermarlo è il gruppo locale di Azione, che avanza alcune proposte all’Amministrazione Basile.

«Già da anni – scrive il segretario cittadino di Azione, Salvatore Grosso – la TARI del Comune di Messina risulta tra le più alte d’Italia, e con la previsione dell’aumento di tale tassa dovuta agli aumenti dei costi di smaltimento, l’impatto sulle tasche dei cittadini, già tartassati da inflazione e caro carburanti, rischia di essere drammatico».

Di fronte a questa situazione,  Azione Messina, per voce del segretario cittadino Salvatore Grosso, chiede all’Amministrazione Comunale quali siano le iniziative finalizzate a fronteggiare l’aumento della tassa sui rifiuti nella città dello Stretto e propone alcune possibili soluzioni.

Queste le proposte di Azione per contrastare i disagi derivanti dall’aumento della Tari a Messina:

  • un taglio in fattura dell’addizionale provinciale del 5% per il 2023 (che rimarrà a carico del Comune di Messina);
  • il ricalcolo della parte variabile delle tariffe su ogni aliquota.
  • In alternativa chiediamo: la fattibilità di un intervento di integrazione al Comune con fondi di bilancio o extra bilancio.

(149)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.