ATM Messina. Via libera al pagamento degli stipendi ai lavoratori

Foto autobus nuovi ATM Messina - MunicipioBuone notizie per i lavoratori di ATM Messina. L’Azienda potrà pagare gli stipendi di dicembre e le tredicesime ai suoi dipendenti. A comunicarlo è stato il sindaco Cateno De Luca a seguito di una riunione riguardante l’attuale situazione della Partecipata comunale.

Dopo settimane di tira e molla e recriminazioni tra il Primo Cittadino e il Consiglio Comunale, che avevano lasciato i lavoratori di ATM con il fiato sospeso, una prima buona notizia è arrivata. Nonostante la situazione futura sia ancora incerta, i dipendenti riceveranno gli stipendi di dicembre e le tredicesime. Come? Il Comune di Messina procederà alla liquidazione dei circa 9 milioni di euro che deve alla Partecipata per la realizzazione dell’immobile aziendale di via La Farina.

A spiegarlo è stato il sindaco Cateno De Luca che ha voluto rassicurare i dipendenti sul futuro di ATM: «Siamo riusciti a pagare anche la tredicesima a tutti i lavoratori – ha scritto sulla propria pagina Facebook ufficiale. Abbiamo trovato la soluzione per pagare anche lo stipendio di dicembre con tutti gli oneri riflessi procedendo alla liquidazione dei circa 9 milioni di euro che il Comune di Messina deve ad ATM per la realizzazione dell’immobile aziendale di viale La Farina. Voglio tranquillizzare tutti i lavoratori in merito anche al transito dall’Azienda in liquidazione ad ATM spa: avverrà nel rispetto delle norme contrattuali senza alcuna forzatura».

«Nonostante il danno derivante dalla sostanziale bocciatura del piano di liquidazione da parte del Consiglio Comunale – aggiunge – stiamo riuscendo a far fronte a tutti gli impegni». A questo proposito si ricorderà che, a seguito dell’accesa discussione in Aula, il Sindaco aveva sottolineato che la liquidazione sarebbe potuta andare avanti ugualmente. La delibera votata dal Consiglio, secondo l’interpretazione del segretario generale, sarebbe una semplice presa d’atto, quindi non vincolante.

«Se il prossimo 27 dicembre il Consiglio Comunale approverà il nuovo contratto di servizi tra il Comune di Messina ed ATM spa – conclude De Luca – si procederà all’avvio della nuova ATM spa». Ora, quindi, non resta che attendere la prossima Seduta in Aula per capire quali saranno le sorti dell’Azienda.

(196)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *