Assistenza studenti disabili, Palazzo dei Leoni appalta il servizio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Dopo tante proteste finalmente arriva la buona notizia. Palazzo dei Leoni ha proceduto all’aggiudicazione del servizio di assistenza igienico-personale degli studenti disabili frequentanti gli istituti superiori di Messina e provincia, per un totale di 150mila euro.

Quindi si chiude positivamente una situazione di stallo che era sorta sulla base dell’articolo 10 della legge regionale numero 8 del 2016, in cui la l’Assemblea Regionale Siciliana aveva disposto che i servizi di assistenza igienico-personale per i disabili gravi venissero espletati dal personale scolastico ATA, adeguatamente formato.  Pochi gli istituti che avevano la possibilità di portare avanti un servizio così delicato, mentre genitori e sindacati hanno fatto fronte comune per veder garantita sia la qualità del servizio che la salvaguardia dei posti di lavoro.

La Città metropolitana non ha potuto far altro che appaltare, per il periodo che va 14 settembre al 21 dicembre 2016, esclusivamente il servizio di trasporto scolastico per gli alunni affetti da disabilità attraverso l’utilizzo delle risorse disponibili derivanti dalle economie di gestione dei precedenti appalti. Successivamente, con l’adozione da parte della Regione Siciliana della legge regionale numero 20 del 29 settembre 2016, , la Città metropolitana veniva reintegrata delle precedenti competenze in materia.

In assenza di contributi regionali o statali finalizzati alle competenze socio-assistenziali obbligatorie, Palazzo dei Leoni ha provveduto a reperire nei capitoli di spesa di pertinenza del PEG provvisorio 2016 le risorse finanziarie necessarie ad avviare la procedura negoziata senza bando di gara che, in considerazione dell’urgenza, ha permesso di ridurre a quindici giorni i termini di partecipazione alla gara.

(69)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.