foto di un neonato per il bonus bebè in sicilia e a messina

Assegno di maternità 2023, via alle domande: l’avviso del Comune di Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Al via le domande a Messina per l’assegno di maternità 2023, il contributo concesso dal Comune alle neo-mamme in base al reddito ISEE. La richiesta va presentata entro i 6 mesi dalla nascita del bambino o dall’effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento preadottivo.

Online sul sito del Comune – e reperibile presso il Front Office del Dipartimento Servizi alla Persona e alle Imprese Servizio Politiche Sociali o, ancora, presso i CAF convenzionati – il modulo per richiedere l’assegno di maternità per l’anno in corso. Per il 2023 l’importo è di 1.917,30 euro con ISEE non superiore 19.185,13 euro.

Di seguito, la nota del Comune: «Si comunica che, possono essere presentate le istanze per la concessione dell’assegno di maternità dei Comuni, ai sensi dell’art. 74 del D.L. n. 151/2001. Il richiedente deve presentare la domanda utilizzando l’apposito modulo, scaricabile dal Sito Istituzionale del Comune oppure reperibile presso il Front-Office del Dipartimento Servizi alla Persona e alle Imprese Servizio Politiche Sociali o presso i CAF convenzionati. Per l’anno 2023 l’importo è di  1.917,30 euro con ISEE non superiore a 19.185,13 euro. La domanda per l’assegno maternità deve essere presentata entro i 6 mesi dalla nascita del bambino o dall’effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento preadottivo. L’assegno è concesso dal Comune ma è l’INPS che provvede al pagamento».

 

(662)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.