Asp Messina. Test sierologici per insegnanti e personale scolastico: ecco come funziona

test sierologici coronavirusCoronavirus. L’Asp di Messina annuncia l’avvio dei test sierologici per insegnanti e personale non docente delle scuole pubbliche e private della provincia. Vediamo quali sono le modalità stabilite dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina e comunicate dal direttore generale Paolo La Paglia.

Con l’avvicinarsi del ritorno tra i banchi di scuola, previsto per il 14 settembre, il personale docente e non docente delle scuole della provincia di Messina potrà sottoporsi su base volontaria al test sierologico sul covid-19. Ecco come funziona.

Asp Messina, test sierologici per insegnanti e personale scolastico

I test sierologici (non obbligatori) per gli insegnanti e il personale non docente delle scuole pubbliche e private situate nei territori di competenza dell’ASP (Azienda  Sanitaria  Provinciale di Messina) potranno avvenire nei seguenti modi:

  • Per il tramite dei Medici di Medicina Generale di ogni singolo assistito, previo contatto telefonico con il proprio medico di fiducia per programmare l’accesso in  ambulatorio su prenotazione;
  • Presso gli ambulatori  dedicati del Dipartimento di Prevenzione attivati per lo scopo in ogni singolo  Distretto Sanitario, a cura del personale medico dell’ASP.

Inoltre, per la città di Messina sarà aperto un ambulatorio destinato ai test sierologici al piano terra del Palazzo Satellite, a piazza della Repubblica (Piazza Stazione) dal 27 agosto al 14 settembre. L’ambulatorio sarà aperto nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, di mattina, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

 

(1538)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *