Caso Termini. Arriva la solidarietà del Commissario liquidatore di MessinAmbiente

alessio-ciacci1Per l’esperto gratuito del Comune, Leonardo  Termini — impegnato a verificare i conti di MessinAmbiente, Atm, Ato3, Amam — , la cui auto è stata data alle fiamme nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 maggio, arriva anche la solidarietà del commissario liquidatore di MessinAmbiente, Alessio Ciacci.

Il commissario Ciacci, in merito all’atto intimidatorio sul quale sono state avviate le indagini a tutto tondo di Carabinieri e Polizia, ha espresso «massima solidarietà, vicinanza e sostegno per il gesto di grave intimidazione. Leonardo Termini, come consulente dell’Amministrazione comunale, sta supportando la Giunta e le aziende partecipate, come MessinAmbiente, nell’azione di approfondimento e razionalizzazione dei bilanci. Come liquidatore di MessinAmbiente, oltre alla totale solidarietà, voglio esprime massimo apprezzamento al suo operato e massima determinazione nel proseguire il suo lavoro, come il nostro, per la complessiva riorganizzazione aziendale. Legalità ed efficienza sono e saranno i due unici riferimenti per l’organizzazione dei servizi alla città di Messina».

(84)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *