centro bambini casa serena

Anziani, bambini e famiglie: Casa Serena si trasforma in un “hub” del sociale – FOTO

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Un investimento di 5 milioni di euro per rimettere a nuovo Casa Serena: questo quanto annunciato dal sindaco di Messina, Cateno De Luca, in occasione dell’inaugurazione del nuovo centro bambini e famiglie per minori della fascia 0-3 realizzato in un’ala della struttura, che con questa iniziativa si va trasformando sempre più in un “hub del sociale”, luogo di incontro e di scambio intergenerazionale.

cateno de luca e valeria asquini a casa serenaPresenti all’inaugurazione anche la presidente della Messina Social City, Valeria Asquini, e l’assessore alle Politiche Sociali, Alessandra Calafiore: «Mi fa piacere tornare qua insieme a voi – ha detto l’esponente della Giunta agli anziani di Casa Serena. So il periodo che avete affrontato, le difficoltà legate alla pandemia, ma mi auguro che questo periodo possa essere superato. E sicuramente questa nuova struttura rappresenta anche il superamento di questa difficoltà. Abbiamo fatto degli esperimenti in questi mesi, avvicinando a voi i ragazzi. Avete ricevuto ma avete anche dato. Continuiamo in questo segno e desideriamo che questo progetto continui nei nuovi spazi. Casa Serena può offrire tanto e l’Amministrazione ha tanti progetti per l’ampliamento e la  ristrutturazione, che possano far rifiorire Casa Serena facendola diventare punto di riferimento per tutto il territorio».

Proprio su questo punto è intervenuto il sindaco di Messina, Cateno De Luca, che ha annunciato l’avvio di un progetto che prevede un investimento di 5 milioni di euro per la riqualificazione della struttura: «Sono orgoglioso – ha sottolineato – perché questa creatura messa in campo appena tre anni fa, Messina Social City, è una delle strutture che ci stanno dando maggiori soddisfazioni. Abbiamo destinato quasi 5 milioni di euro a Casa Serena per la riqualificazione. Il progetto è in corso di completamento e ci auguriamo di essere noi a tagliare il nastro dell’inizio dei lavori e inaugurare poi la “nuova Casa Serena”’».

centro bambini e famiglie a casa serena
+1

(399)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.