Agenzia delle Entrate, tutti i bandi di concorso in calendario nel 2022

Pubblicato il alle

4' min di lettura

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il calendario dei bandi di concorso per laureati e diplomati in programma nel 2022, suddiviso per semestri. In totale saranno messi a disposizione circa 2.660 posti di lavoro. I profili ricercati saranno quelli di funzionario tecnico, assistente tecnico, funzionario tributario e assistente informatico. Vediamo nel dettaglio i requisiti, i titoli richiesti e le materie d’esame.

Bandi concorso Agenzia delle Entrate: primo semestre 2022

Concorso per il reclutamento di circa 100 funzionari tecnici: requisiti e materie d’esame

Profilo funzionario tecnico: Cura lo svolgimento degli atti che presentano elevata specializzazione tecnica, difficoltà e complessità nei processi catastali, cartografici, estimativi e dell’Osservatorio del mercato immobiliare.

Titoli: Iscrizione alla sezione A dell’Albo di ingegnere o di architetto.

Materie d’esame:

  • a) Geodesia, Topografia e Cartografia;
  • b) Scienza e tecnica delle costruzioni;
  • c) Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare;
  • d) Normativa in materia di Catasto;
  • e) Legislazione in materia di edilizia e urbanistica;
  • f) Elementi di diritto amministrativo;
  • g) Elementi di diritto tributario;
  • h) Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. 

Concorso per circa 500 Assistenti tecnici

Profilo assistente tecnico: In possesso di specifiche conoscenze teoriche e pratiche, fornisce supporto nei processi catastali, cartografici, estimativi e dell’Osservatorio del mercato immobiliare.

Titoli: Abilitazione all’esercizio della professione di geometra o perito industriale.

Materie d’esame:

  • a) Geodesia, Topografia e Cartografia;
  • b) Scienza e tecnica delle costruzioni;
  • c) Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare;
  • d) Normativa in materia di Catasto;
  • e) Elementi di legislazione in materia di edilizia e urbanistica;
  • f) Elementi di diritto amministrativo;
  • g) Elementi di diritto tributario.

Concorsi secondo semestre 2022

Concorsi da espletare per circa 2000 funzionari tributari: requisiti e materie d’esame

Per i 2000 posto da funzionari tributari è possibile vengano fatti più bandi.

Profilo Funzionario: Esperto in materia fiscale con conoscenze specifiche in materia tributaria e contabilità aziendale.

Titoli: Lauree di tipo giuridico-economiche.

Materie di esame:

  • a) diritto tributario;
  • b) diritto civile e commerciale;
  • c) diritto amministrativo;
  • d) contabilità aziendale;
  • e) organizzazione e gestione aziendale;
  • f) scienza delle finanze;
  • g) elementi di statistica.

Concorso per 60 assistenti informatici da inquadrare nella seconda area F3: requisiti e materie

Profilo assistente informatico: Si occupa della gestione operativa e della manutenzione del sistema informatico locale, fornendo supporto agli utenti sia in ambito tecnico (HW) che applicativo (SW). A tal fine abilita gli utenti ad accedere alle applicazioni, gestisce e monitora i malfunzionamenti e si occupa degli adempimenti connessi alla sicurezza ICT. Inoltre presidia e supporta gli interventi di manutenzione e di potenziamento delle infrastrutture effettuati dai fornitori.

Titoli: Diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Materie di esame:

  • a) Gestione sistemistica dei sistemi client e dei software di Office Automation (sistema operativo MS Windows e Suite MS Office);
  • b) Principali hardware di uso comune negli uffici e software di base (conoscenza di base);
  • c) Protocolli di rete, dispositivi ed architetture di rete locale e geografica;
  • d) Principi di sicurezza informatica, conoscenza delle principali minacce informatiche tecniche e umane, contromisure organizzative e tecnologiche di contenimento e risoluzione incidenti.

«Le prove d’esame – specificano dall’Agenzia delle Entrate – potranno essere incentrate anche su quesiti di carattere oggettivo-attitudinale. Si rinvia ai bandi di concorso per la disciplina delle singole procedure concorsuali. L’avvio delle procedure di reclutamento è subordinato all’ottenimento delle autorizzazioni amministrative e di legge nonché dell’emanazione del decreto di cui all’art. 35, comma 4, del d. lgs. 165/2001. L’Agenzia delle entrate si riserva in ogni momento di modificare il contenuto del presente avviso e dei bandi, per esigenze dell’ente».

L’avviso pubblicato dall’Agenzia delle Entrate è disponibile a questo link.

(1060)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.