Abbandono selvaggio dei rifiuti: MessinaServizi installarà le fototrappole

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nuova svolta in città per la raccolta rifiutiMessinaServizi Bene Comune ha annunciato che, nei prossimi giorni, procederà all‘istallazione delle prime fototrappole, per limitare e contrastare l’abbandono selvaggio dell’ immondizia fuori dall’orario stabilito.

Si tratta di telecamere che dovrebbero essere posizionate nelle postazioni di raccolta e permetteranno di multare coloro che non rispetteranno gli orari per il conferimento dei rifiuti e le regole per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti. 

Solo nella giornata di venerdì, ad esempio, MessinaServizi ha raccolto 2550 kg di ingombranti nella sola raccolta pomeridiana e 4350 kg di suppellettili sono stati rimossi tra Camaro e Messina 2 nella giornata di mercoledì 22 agosto. Ma la società partecipata promette: «Questi scempi finiranno».

Intanto continua la rotazione per la raccolta dei rifiuti ingombranti avviata già in differenziata MessinaServiziprimavera: ogni fine settimana MessinaServizi, che già mette a disposizione il servizio per chiamata, girerà i quartieri per permettere ai cittadini di lasciare in modo gratuito materiali ingombranti, elettrici, elettronici e sfalci di potatura. 

Prosegue in alcune zone di Messina anche la raccolta differenziata. Nella prima Circoscrizione gli operatori hanno informato la cittadinanza e seguono bene le utenze. Maggiori problemi si stanno riscontrando, invece, nella zona nord dove i messinesi sembrano fare più fatica a rispettare i giorni stabiliti per il conferimento di umido, carta, vetro, plastica/alluminio e indifferenziato.

Gli operatori di MessinaServizi, stanno raccogliendo anche i rifiuti fuori calendario ma è necessaria la collaborazione di tutti e il rispetto delle regole per poter raggiungere l’obiettivo di una città pulita.

(1520)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.