“A cona più bella”: tutti i premiati dell’XI Edizione del concorso messinese

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Venerdì 19 Febbraio, a causa dell’epidemia di Covid, si è svolta in maniera virtuale nella pagina facebook dell’Associazione Amici del Museo di Messina la premiazione dell’XI Edizione del concorso “’A Cona più bella – Il Natale di Tradizione a Messina”. Numerosi i partecipanti alla iniziativa indetta dall’Associazione Amici del Museo di Messina, in collaborazione con il Museo “Cultura e Musica Popolare dei Peloritani” di Gesso e con la Parrocchia di Santa Caterina Vergine e Martire, che nonostante la situazione attuale hanno voluto allestire il tradizionale apparato natalizio. Sono pervenuti elaborati dalla città e dal territorio provinciale.

Un concorso, ideato da Alessandro Fumia, promosso per far valorizzare e diffondere la peculiare ed antica tradizione della “Cona” messinese. Un tipico apparato natalizio, sia domestico che pubblico, un tempo molto diffuso a Messina e nel territorio Peloritano, che consiste in una piccola grotta realizzata con materiale vegetale (felci, “sparacino”, “’mbriacheddi”), e decorata con tutti quei colorati frutti che la natura offre in inverno (agrumi, frutta secca), nel cui interno si colloca un Bambino Gesù, nei migliori dei casi in cera. Un tempo davanti a questi apparati devozionali gli zampognari e i “nuviddara” eseguivano antiche nenie e novene di Natale.

La Giuria, composta da Mons. Giò Tavilla, Franz Riccobono, Mario Sarica, Alessandro Fumia, Nino Di Bernardo e Marco Grassi, ha assegnato i premi per le varie categorie ed istituito per l’occasione anche la Sezione Apparati e Istituzioni. La giuria ha premiato in particolare la realizzazioni delle cone tradizionali, come da regolamento. Numerose le Menzioni Speciali assegnate quest’anno: alla Parrocchia Santa Caterina Vergine e Martire di Messina, a Vincenzo Caruso Assessore Comunale alla Cultura di Messina, alla ragazza speciale Simona Pettignano, al nonno Piero Chillè ed ai nipoti Alessandro e Gaia D’Arrigo.

Elenco Premiati: Menzione Speciale Parrocchia Santa Caterina Vergine e Martire di Messina Vincenzo Caruso Assessore Comunale alla Cultura di Messina Simona Pettignano al nonno Piero Chillè ed ai nipoti Alessandro e Gaia D’Arrigo Associazione Calvaruso Insieme Sezione Chiese 1° Parrocchia Santa Margherita – Calvaruso (Villafranca Tirrena) 2° Parrocchia Massa San Giorgio – Messina 3° Parrocchia Santo Stefano – Milazzo Sezione Istituzioni 1° Palazzo Comunale – Villafranca Torrena 2° Orto Botanico Universitario “Pietro Castelli” – Messina Sezione Scuole 1° Istituto Comprensivo “Evemero da Messina” – Ganzirri (Messina) Sezione Privati 1° Famiglia Fornaro – Massa San Giorgio (Messina) 2° Famiglia Manna – Calvaruso (Villafranca Tirrena) 3° Rosalba Gringeri – Calvaruso (Villafranca Tirrena) Sezione Apparati 1° Parrocchia SS. Annunziata – Fiumedinisi 2° Parrocchia San Nicola – Saponara 3° Riccardo Santoro – Fiumedinisi.

(497)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.