Camaro Superiore: attenti a quel muro

IMG-20160119-WA0010La stazione di Camaro ha chiuso i battenti nel lontano 2001 e a distanza di più di quindici anni l’intera area si trova in totale stato di abbandono e degrado. Ma oltre all’ex fabbricato viaggiatori, risultano precarie anche le condizioni delle strutture limitrofe, ancora di proprietà delle ferrovie. Il consigliere della III Circoscrizione Nunzio Signorino accende i riflettori su un muro di sostegno situato proprio in via Stazione che da tempo risulta distaccato e inclinato.

Negli ultimi giorni sono addirittura caduti dei massi, un ulteriore segnale di instabilità della struttura che mette in pericolo i residenti della zona. In particolare, nei pressi del muro, vi è una fontana pubblica utilizzata da molti cittadini.

Signorino sollecita dunque l’amministrazione comunale ad intervenire per evitare ulteriori pericoli, informando dei fatti anche il comandante dei Vigili Urbani e le stesse ferrovie.

(117)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *