Incendi a Messina: arrestato piromane in flagranza di reato

arrestato piromaneIncendi a Messina: arrestato piromane in flagranza di reato. I Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di 28 anni, dopo averlo sorpreso ad appiccare un incendio sulle colline in provincia di Messina, lungo la strada Asi.

I militari stavano perlustrando la zona, dopo i diversi incendi sui Peloritani nei giorni scorsi, e hanno notato qualcosa di sospetto.

Dopo aver allertato i Vigili del Fuoco, si sono nascosti dietro un cespuglio e hanno sorpreso il giovane mentre si allontanava.

Subito sono scattane le manette. Il piromane adesso si trova a Milazzo. Domani il processo.

Dopo i numerosi incendi delle scorse settimane, che hanno così duramente colpito la città e la provincia di Messina, i controlli sui monti che circondano la Città dello Stretto si sono intensificati. Da circa una settimana, infatti, sono arrivati anche i Carabinieri dello Squadrone EliportatoCacciatori” di Sicilia. L’obiettivo è dare supporto al Comando Provinciale di Messina nella ricerca degli autori degli incendi e prevenire nuovi roghi.

(3709)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *