Villaggio S.Annibale: regnano ancora le tenebre. Barresi e Vaccarino si rivolgono al Prefetto

case gialleNonostante i continui solleciti della III Circoscrizione, il villaggio S.Annibale (ex Case Gialle) continua a fare i conti con l’assenza della pubblica illuminazione. All’origine del disservizio, il solito rimpallo di competenze che in questo vede protagonisti Comune e Iacp.  Il distacco della luce, infatti,  è consequenziale all’attuazione della delibera della Giunta Comunale n.453 del 17.6.2014.  Tale delibera prevede la disabilitazione di quelli impianti che non sono di pertinenza comunale la cui responsabilità è in capo allo Iacp. Sarebbe, dunque,  lo stesso Istituto che dovrebbe mettere a norma gli impianti e consegnarli al Comune, anche se è stato questo ultimo a svolgere la manutenzione degli stessi.

Secondo il consigliere della III Circoscrizione Mario Barresi e il consigliere comunale Benedetto Vaccarino sottolineano inoltre che un problema analogo potrebbe verificarsi anche a Gazzi Fucile ex Fondo Garufi  e in via Gaetano Alessi rione Mangialupi. Per questo motivo, i due esponenti politici invitanoil Prefetto a convocare in tempi brevi un tavolo tecnico alla presenza di tutti gli attori interessati “al fine di risolvere tale notevole disagio per la cittadinanza e capire chi concretamente deve intervenire”.

(132)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *