“Non avvicinarti a quella tomba”. E scatta la rissa al cimitero

cimiteroInvece di recitare le classiche preghiere,  alcuni parenti se le sono date di santa ragione davanti alla tomba del proprio caro. E’ accaduto ieri pomeriggio nel cimitero di S.Agata di Militello. Ad una donna i familiari avevano, infatti, vietato di portare i fiori al padre defunto. Il mancato rispetto della rigida regola ha quindi causato una violenta rissa tra che ha visto contrapporsi due famiglie di  S.Agata di Militello e Acquedolci.

Per calmare gli animi, si è reso necessario l’intervento di due pattuglie dei Carabinieri. Alcuni dei protagonisti della furiosa lite hanno poi dovuto far ricorso alle cure mediche.

Alla fine, sono state arrestate 5 persone una 53enne, il figlio 28enne e la nipote 24enne, tutti abitanti aS. Agata di Militello, nonche’ un 36enne e  la coniuge 34enne di Acquedolci. Dovranno rispondere di rissa aggravata e per tutti sono stati disposti gli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, in attesa del rito direttissimo dinnanzi al Tribunale di Patti.

(888)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *