Migranti fuggono dal Palanebiolo, l’allarme di Gioveni

Venti  migranti, ieri pomeriggio, sono fuggiti dal Palanebiolo rifugiandosi in  un condominio privato. Hanno saltato un  muro alto 4 metri e uno di loro si è rotto anche un arto. Sul posto è intervenuta la Polizia.

Intanto stamattina nel complesso adiacente è stato trovato un altro migrante che dormiva sotto un auto in sosta. Al momento questa persona, chè è scappata all’interno del palazzetto dello sport contiguo all’ex campo di baseball, è ricercata dalle forze dell’ordine.

“Gli abitanti della zona – scrive il consigliere comunale Libero Gioveni – sono preoccupati per la loro sicurezza”.

Per evitare che simili episodi si ripetano, Gioveni chiede “la convocazione urgente di un tavolo in Prefettura  con tutti gli attori in campo per studiare  soluzioni alternative e migliorative all’attuale situazione che rischia aggravarsi, a scapito della sicurezza dei cittadini”.

(836)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *