Assistenza anziani: Messina rischia di perdere 813mila euro

assistenza anzianiMentre l’attenzione di Amministrazione e cittadinanza è ovviamente rivolta all’emergenza idrica, Messina rischia di perdere un importante finanziamento che permetterebbe la realizzazione del progetto “PIST – Teleassistenza anziani”. Si tratta di un moderno sistema telematico per l’assistenza degli anziani della città che risiedono lungo tutto il territorio comunale, per il quale amministrazione e Irccs Neurolesi avevano stipulato un protocollo d’intesa. Il progetto è finanziato dalla Regione con 813mila euro e consentirebbe al Comune di Messina di acquistare strumentazioni informatiche che, secondo il protocollo con il Neurolesi, resterebbero nel patrimonio dell’Ente.

Eppure, secondo il consigliere comunale Piero Adamo la città rischia di perdere questo preziosa opportunità. “Il predetto finanziamento – spiega l’esponente di SiAmo Messina –  è di imminente scadenza e da informazioni assunte presso gli Uffici, appare concreto il rischio di perdere le risorse economiche stanziate per la nostra città a causa di problematiche di carattere burocratico”.

E sulla questione interviene lo stesso Ircss con una nota del direttore generale Angelo Aliquò. “Speriamo vivamente – afferma Aliquò – che venga profuso il massimo impegno da parte dell’amministrazione comunale affinché l’importante finanziamento regionale, prossimo alla scadenza, non vada perduto. Se ciò accadesse, sarebbe gravissimo”.

Piero Adamo, intanto, sollecita il Sindaco affinché si attivi per scongiurare la perdita dei fondi regionali.

 

 

(122)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *