Cultura bene comune, il primo passo dell’Amministrazione è riaprire Forte Ogliastri e Forte Gonzaga

Saranno riaperti Forte Ogliastri e l’area esterna di Forte Gonzaga. Sono queste le prime due azioni illustrate oggi dall’assessore alla Cultura, Federico Alagna, durante la conferenza tenutasi stamattina a Palazzo Zanca per presentare il progetto “Cultura bene comune – Liberiamo spazi”.

Alagna-300x169“Non è solo un progetto – ha dichiarato l’assessore Alagna – ma una vera e propria visione politica della nostra Amministrazione comunale con l’obiettivo di intervenire su una serie di spazi e beni comuni per renderli fruibili alla cittadinanza”.

Il primo tassello di questa visione è, appunto, la riapertura e la valorizzazione dei beni demaniali di Forte Ogliastri e di Forte Gonzaga. I due forti sono stati dati in consegna al Comune di Messina, dall’Agenzia del Demanio, per favorirne la tutela, la salvaguarda e la riqualificazione dei beni con il fine ultimo di renderli pubblicamente fruibili attraverso la realizzazione di attività artistiche, socio-culturali e di promozione turistica.

Foto di Forte Gonzaga

Forte Gonzaga – Messina

Per questa ragione, comunica l’Assessore, viene emanato un avviso pubblico per la concessione temporanea d’uso finalizzata alla realizzazione di manifestazioni socio-culturali riguardanti l’area esterna di Forte Gonzaga e Forte Ogliastri.

L’utilizzo del bene demaniale potrà essere richiesto per un periodo non superiore a 15 giorni ed è relativo alla realizzazione di eventi di carattere culturale e/o attività formativo-didattiche che permettano l’apertura al pubblico dei forti e ne assicurino la corretta conservazione.

L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Messina nella sezione “Avvisi” del dipartimento Politiche Culturali ed Educative – Sviluppo Economico, all’Albo Pretorio online e sui social network.

I soggetti interessati sono invitati a presentare domanda di utilizzo, compilando l’allegato modulo che deve essere consegnato a mano all’URP del Comune di Messina o trasmesso alla PEC protocollo@pec.comune.messina.it.

Eventuali informazioni o chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo e-mail istruzione@comune.messina.it o al numero di telefono 0907723452.

(219)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *