Voragine a Castanea: sbloccati il mandato per i lavori e i soldi

tn voraginecastaneaIl comitato per la voragine di Castanea si è recato, ieri, alla ragioneria comunale e finalmente il mandato per i lavori è stato sbloccato. Ottenuta anche la determina per i soldi, per l’inizio dei lavori però si dovrà ancora attendere la gara di affidamento. «Con l’arrivo del caldo — hanno detto i membri del comitato — è sempre più urgente il ripristino della strada, non è più sopportabile la puzza di fogna che si propaga per tutta la piazza, con annesso il disagio viabile e il mancato servizio pubblico degli autobus».

Per la frana verificatasi nei mesi scorsi a Castanea, una recente perizia aveva quantificato il danno in 20.000 euro di competenza del Comune e 34.000 euro per la Provincia. La perizia seguiva il sopralluogo e la conferenza  dei servizi svoltasi a Castanea il  7 maggio  insieme a tecnici dell’Italgas e dell’Amam. Il comitato si era mobilitato anche con una petizione dei cittadini. «È una vera emergenza sanitaria e di comunicazione — avevano detto i membri. Non vi sono alternative di circolazione  con i villaggi limitrofi». 

(76)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *