Una notte al Comune. I dipendenti dei Servizi Sociali non demordono

Protesta ServizisocialiHanno trascorso la notte al Comune e non hanno intenzione di spostarsi fino a quando non avranno ricevuto delle risposte. Sono circa una decina, gli irriducibili lavoratori dei Servizi Sociali che hanno deciso di occupare ad oltranza il Comune fino a quando non riceveranno le necessarie garanzie e la risposta tanto attesa circa i 2 milioni di euro per coprire novembre e dicembre. Quei 2 milioni di euro circa necessari a consentire al Comune di pagare le cooperative sociali e i dipendenti. Molti i servizi a rischio. 

(52)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *