Uno spazio dedicato alle neomamme: inaugurato l’INfant Pit Stop dell’INPS

Pareti a tinte pastello decorate con disegni raffiguranti giraffe, uccellini e altri animali, uno spazio di accoglienza, una saletta allattamento e cambio panno, servizi igienici dedicati: è questa l’area INfant Pit Stop allestita presso la sede della Direzione provinciale INPS di Messina e inaugurata ieri.

Lo spazio è stato realizzato per offrire alle neomamme un luogo, all’interno presso il front-end della sede di via Tommaso Capra, in cui sia possibile per loro allattare al seno e cambiare i panni del proprio bambino appena nato. A tagliare il nastro, nel corso della breve cerimonia inaugurale, è stato il Prefetto di Messina, la dottoressa Maria Carmela Librizzi che ha evidenziato come la creazione dell’INfant Pit Stop rappresenti un “messaggio di attenzione al ruolo della donna”.

«L’iniziativa – ha sottolineato il direttore provinciale dell’INPS di Messina, Marcello Mastrojeni – è stata resa possibile da una virtuosa collaborazione tra istituzioni pubbliche e soggetti privati operanti sul territorio e testimonia quella capacità di ascolto ai bisogni dell’utenza che deve connotare il servizio pubblico».

Nel corso della mattinata, un minuto di silenzio è stato osservato in memoria di Alessandra Musarra, la giovane donna uccisa nella notte tra il 6 e il 7 marzo.

Sono intervenuti all’inaugurazione anche l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Messina, avv. Alessandra Calafiore, il Comandante della Polizia Municipale, gen. Calogero Ferlisi, il Comandante del Dipartimento militare di Medicina Legale di Messina, col. Francesco Rizzo, il Direttore sanitario dell’Azienda sanitaria provinciale di Messina, dott. Domenico Sindoni, e il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Messina, prof. Renato Palmeri.

Partner dell’iniziativa sono stati: l’Azienda Ospedaliera “Papardo” di Messina, che ha assicurato il supporto scientifico, rappresentata dal prof. Melchiorre Aversa, referente del Gruppo multidisciplinare per la promozione dell’allattamento al seno; il cav. OMRI avv. Silvana Paratore e i club service, rappresentati dai presidenti Agata Finocchiaro (Soroptimist Spadafora-Gallo Niceto), Mariella di Giorgi (Kiwanis Messina) e Orazio Nicosia (Kiwanis Antonello da Messina), che hanno concesso il loro contributo.

(123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *