Semafori guasti in centro, nessuno li aggiusterà. Scaduto l’appalto per la manutenzione

semaforoSemafori guasti in centro città. L’esempio più eclatante riguarda quelli che regolano il traffico all’incrocio tra la via Garibaldi e la via I settembre. O forse sarebbe il caso di dire che “regolavano” il traffico, visto che da qualche giorno non danno segni di vita.

Numerose segnalazioni di cittadini sono giunte alla nostra redazione.  “E’ assurdo che i semafori non funzionino proprio ad un incrocio così importante”,ci dicono i lettori. Inaccettabile, aggiungiamo noi, soprattutto perchè non si tratta di un semplice guasto, facilmente riparabile.

Il problema è un altro e ce lo spiega il dirigente del Dipartimento Viabilità del Comune Mario Pizzino: ” L’appalto con la ditta che si occupava della manutenzione degli impianti semaforici- afferma Pizzino- è scaduto e bisogna predisporre un nuovo bando di gara per l’affidamento del servizio”.

La notizia è di quelle che spiazzano. Per carità, i guasti si possono verificare, e in fondo ai disagi siamo abituati, ma il pensiero che in questo momento  in città, un servizio di manutenzione dei semafori non esista proprio, ci lascia di stucco. Il pensiero che a Palazzo Zanca non potevano non sapere che l’appalto fosse in scadenza, ma nessuno abbia provveduto a rinnovare l’accordo, suscita tristezza, oltre che indignazione.

Pizzino tiene a precisare che il Dipartimento da lui diretto ha effettuato per tempo tutte le procedure necessarie, ma allora di chi è la responsabilità se a Messina manca un servizio così importante non solo in termini di viabilità, ma anche e soprattutto di sicurezza stradale? Non è dato sapere. Il dirigente si trincera dietro un no comment, ma in compenso i Vigili Urbani ci informano che l’incrocio via Garibaldi-I Settembre non è l’unico in cui i semafori non funzionano, c’è ad esempio quello tra la via La Farina e la via Salandra, ed altri sparsi sul territorio cittadino. semaforo la farina

La situazione si complica, dunque, anche perchè la cronica carenza di personale nel Corpo di Polizia Municipale, non può assicurare una presenza costante a presidio degli incroci in questione, come ci confermano gli stessi Vigili.

Ma Pizzino ricorda il caro vecchio codice della strada: ” In questi casi- spiega- si deve far riferimento alle regole, che impongono che si dia la precedenza a chi proviene da destra, ma ci stiamo impegnando per accelerare al massimo i tempi per risolvere la situazione e ripristinare il servizio di manutenzione semaforica”.

Non resta altro da fare che affidarsi al senso civico e al rispetto delle norme, dunque. E speriamo che possa bastare. Il weekend è  iniziato e la zona di via Garibaldi nel fine settimana è il cuore della movida. I problemi legati alla mancanza di un semaforo si fanno ancor più gravi nelle ore serali e notturne, quando magari si pensa di poter passare perchè “tanto non c’è nessuno, la strada è libera”, e non c’è nemmeno la luce rossa di stop a ricordarti che non tocca a te.

Dalla Polizia Municipale fanno sapere che al momento in quel tratto non si sono verificati incidenti, ma il pericolo è dietro l’angolo.  A tal proposito interviene il comandante del Corpo, Calogero Ferlisi: ” E un problema gravissimo- afferma-  che ho segnalato attraverso una lettera formale già qualche giorno fa, invitando l’Amministrazione ad attivarsi urgentemente per risolvere la situazione nel più breve tempo possibile”.

Ai nostri amministratori ricordiamo che la sicurezza stradale non è solo materia di convegni, manifestazioni o fiaccolate. Quella per la sicurezza stradale è una battaglia che si combatte sul terreno della prevenzione.

A Messina alcuni importanti semafori non funzionano. Non c’è nessuno che li aggiusti e nessuno che ne garantisca la manutenzione. Fine della storia.

Marika Micalizzi

 

 

 

 

(658)

2 Comments

  • Domenico scrive:

    Sarebbe interessante sapere se la data di scadenza del contratto con quella dell’inefficienza dei semafori coincidono. Non è già successo precedentemente? Sembra un po’ anomalo l’accaduto, anche perché, sembrerebbe, che vi sia una strana coincidenza. Non vi pare?

  • Sergio Martino scrive:

    Questa è la città delle emergenze continue acqua..Spazzatura …..Strade…alberi.luce ..Ecc.ecc..Cosa vi meravigliate se anche i semafori non funzionano???La vergogna è che siamo gestiti da persone veramente incapaci e incompetenti..Sarebbe meglio che andassero a casa!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *