Rifiuti a Messina. Multato il McDonald’s di Piazza Cairoli

McDonald's piazza cairoli messina

Chi non rispetta le regole sul conferimento rifiuti e sulla raccolta differenziata verrà multato. L’annuncio di qualche giorno fa, fatto dal sindaco De Luca e del presidente di MessinaServizi, non è valido soltanto per i cittadini ma anche per le attività commerciali.

Così ieri anche il McDonald’s di Piazza Cairoli è stato beccato a trasgredire le norme in materia di rifiuti, nonostante abbia aderito al porta a porta commerciale. «Sconti a nessuno nemmeno al MCdonald’s» ha dichiarato il sindaco De Luca, sottolineando che il fast food «ogni anno ottiene circa 900 euro di sconto per aver aderito alla campagna di raccolta differenziata».

Come previsto, al McDonald’s sarà staccata una multa salata ma il primo cittadino annuncia anche che si provvederà anche al «recupero degli sconti già riconosciuti».

Ieri sera a Piazza Cairoli, a constatare la presenza dei rifiuti nei sacchi disposti sul marciapiede davanti l’ingresso dell’attività c’erano sia gli uomini della Polizia Municipale e il presidente di MessinaServizi, Pippo Lombardo.

(784)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *