Rifiuti a Messina. Continua la lotta agli incivili: ad ottobre staccate 82 multe

Continua la lotta agli incivili che si ostinano a non rispettare le regole in materia di rifiuti a Messina. Il resoconto delle attività svolte dalla sezione Annona della Polizia Municipale, infatti, parla chiaro: nel mese di ottobre sono state staccate ben 82 multe. Numeri importanti ma che dimostrano, comunque, una netta diminuzione degli “zozzoni”. Basti pensare che nel mese di luglio 2019, ad esempio, sono state elevate 138 multe in soli 5 giorni, facendo parlare di una vera e propria emergenza rifiuti a Messina.

Il totale è di oltre 15 mila euro di multe, così suddivise:

  • 50 verbali da 450 euro
  • 15 verbali da 50 euro
  • 16 verbali da 600 euro
  • 1 verbale da 3.100 euro

«Il mio sogno? Non dover ricorrere a queste sanzioni – dichiara il sindaco, Cateno De Luca. Se non ci fosse ancora una sacca (sempre meno consistente) di zozzoni, le cose andrebbero meglio».

Ma per quanto riguarda la raccolta di rifiuti a Messina le cose sembrano davvero andare meglio. La raccolta differenziata domani, lunedì 4 novembre, arriverà nella zona 2 dell’area Sud, quella compresa tra Tremestieri e Contesse, e MessinaServizi ha appena ricevuto 20 nuovi mezzi che andranno ad incrementare il parco macchine dell’azienda.

 

(261)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *