Proposte per una nuova isola pedonale. E si pensa anche a Piazza Duomo

area pedonale 2Un incontro per chiarire le diverse posizioni e cercare di conciliarle. Il dibattito sull’isola pedonale è ancora caldo. Ieri, i capigruppo e l’Amministrazione si sono riuniti per cercare quel punto di congiunzione nella proposta dell’assessore alla Mobilità, Viabilità e Trasporti, Gaetano Cacciola. Sono tre le ipotesi passate al vaglio: aggiungere a Piazza Cairoli solo via dei Mille fino a via Santa Cecilia, traverse escluse; estendere l’area pedonale alla corsia lato monte di viale S. Martino e tutte le perpendicolari fino a via Risorgimento; ingrandire l’isola comprendendo al suo interno anche il lato valle di Viale S. Martino fino a via Ugo Bassi.

Qualche nuova ipotesi anche per Piazza Duomo. La Giunta ha preso in considerazione la possibilità di estendere la pedonalizzazione anche a via della Zecca, corso Cavour, via Consolato del Mare e via Cesare Battisti. Proposte che dovranno essere ben ponderate e discusse anche con i cittadini per cercare di raggiungere quell’intesa che è mancata per il precedente progetto di isola pedonale, conclusosi con la sentenza del Tar che l’ha recentemente bocciato.

(41)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *