Messina. Villaggio UNRRA: tir bloccato nella rotonda e traffico congestionato

Foto di un tir rimasto bloccato nella rotonda di villaggio UNRRA - Messina

Messina. Alle 8.14 di questa mattina, lunedì 9 ottobre, un tir è rimasto bloccato nella rotonda di villaggio UNRRA, congelando così il traffico nell’ora di punta nonostante l’ordinanza di interdizione che ne vieta il passaggio dalle 7.45 alle 8.30. Questa la denuncia del consigliere comunale Libero Gioveni, che imputa la mancanza dei dovuti controlli alle “ferie forzate” del personale a contratto.

«Occorre ricordare – ha spiegato il consigliere – che si tratta di una zona fortemente a rischio per la presenza, tutte le mattine, degli alunni della scuolaSalvo D’Acquisto”». L’area sarebbe stata in più occasioni protagonista della cronaca locale, ma nonostante questo, non è stata garantita la presenza di una pattuglia dei vigili urbani. «L’ordinanza – ha ricordato Gioveni – è stata emessa l’anno scorso a seguito del bruttissimo incidente che ha coinvolto un ciclista, finito sotto un tir, ma miracolosamente illeso».

Nel denunciare la responsabilità politica dell’Amministrazione per la mancata riassunzione dei 23 agenti a contratto, Gioveni chiede che si trovino, nell’immediato, soluzioni alternative a garanzia della pubblica sicurezza, come, per esempio, un possibile ausilio temporaneo della “polizia metropolitana”.

«Adesso che ci si ritrova in queste precarie condizioni – ha concluso l’esponente del gruppo Misto – non si può non esprimere grande preoccupazione per la sicurezza dei bambini, che ha l’assoluta priorità sulle altre incombenze viarie».

 

 

(139)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *