Messina. Sporcizia e anarchia a Giostra: il quartiere deturpato da inciviltà e degrado

Foto della spazzatura su un marciapiede a GiostraMessina. Sporcizia e anarchia regnano nella Salita Curcuruto (Giostra), a denunciarlo il vicepresidente vicario della V Circoscrizione Franco Laimo che, descrivendo la zona come «terra di nessuno», chiede un intervento tempestivo di MessinambienteComune di Messina e forze dell’ordine.

Negli ultimi mesi la situazione è precipitata: la zona già deturpata da erbacce ha visto l’immondizia prendere il sopravvento su marciapiedi e strade. Questo perché molti abitanti del quartiere, come racconta lo stesso Laimo, «preferiscono gettare i sacchi di immondizia dal finestrino dell’auto piuttosto che depositarli negli appositi cassonetti di raccolta rifiuti solidi urbani».

«Alcuni residenti – continua il Vicepresidente della V Circoscrizione – lamentano il comportamento incivile dei proprietari degli amici a quattro zampe che non raccolgono le deiezioni dei propri animali domestici». A rendere, poi, lo spettacolo ancora più sgradevole sono le piante che da tempo non vengono potate, favorendo il proliferare di insetti di vario genere.

Come se questo non bastasse a dipingere un quadro già spiacevole, i residenti hanno segnalato il «verificarsi di continue “gare” fra giovani centauri che sfrecciano a qualsiasi ora senza interessarsi del pericolo che costituiscono per passanti, adulti e bambini».

L’anarchia sembra aver preso il sopravvento sulla civiltà, spingendo Laimo a chiedere l’immediato intervento delle autorità «per ripristinare ordine e pulizia nella zona in questione garantendo l’incolumità dei cittadini».

(72)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *