Messina. A piazza Antonello arriva il Balcony Sound Fest: l’evento che unisce musica e solidarietà

Al via stasera alla seconda edizione del Balcony Sound Fest: l’evento che trasformerà piazza Antonello in una discoteca a cielo aperto. La manifestazione, rinviata lo scorso 1 dicembre a causa di un lutto che ha colpito uno dei fondatori della società organizzatrice Mediterranea Eventi, torna oggi per regalare a Messina una serata indimenticabile all’insegna del divertimento e della solidarietà.

Tantissimi DJ e ben tre vocalist si alterneranno, a partire dalle 20.00 fino all’1.00. L’evento, nato nel 2017 con l’obiettivo di promuovere la campagna di crowdfunding finalizzata alla realizzazione del Parolimparty, è organizzato da Mediterranea Eventi in collaborazione con l’Associazione Bios e l’AISM Messina. L’obiettivo di quest’anno è raggiungere l’importante cifra di 60 mila euro, fondi necessari per dare vita ai tre giorni dedicati allo sport.

Hip hop, reggae, techno, house e pop sono solo alcuni dei generi a cui sarà possibile ballare sotto le stelle nei tre balcony di piazza Antonello, che per l’occasione sarà chiusa al transito veicolare.

La mappa sonora del Balcony Sound Fest:

  • Balcone di Palazzo dei Leoni (ex Provincia) – musica house, tech-house, techno e deephouse.
  • Balcone del Comune di Messina – musica reggae, R’n’B, rap, hip hop, commerciale, raggaeton, dancehall, dub e pop.
  • Balcone di Palazzo Mariani (ex posta, oggi Segreteria UNIME) – musica italiana, anni 90 e 80.

Il Balcony Sound Fest è completamente gratuito e in varie zone della piazza saranno disposte alcune postazioni dove sarà possibile effettuare una donazione in base al proprio portafoglio. L’evento ha anche lo scopo di lanciare la campagna dei 50: un appello rivolto a 50 aziende messinesi per sostenere la campagna di crowdfunding. 

 

 

(805)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *