Messina. Il compleanno del nuovo Largo San Giacomo tra bolle e solidarietà

largo san giacomo compleannoSono passati tre anni dall’adozione, da parte dei volontari di PuliAmo Messina, di Largo San Giacomo. Un lungo cammino che ieri è stato festeggiato con le “Bolle archeologiche” che hanno attirato nella piazza grandi e bambini.

Lo spettacolo è stato curato dal duo Circobaleno, ormai famoso in tutta la città per le particolari esecuzioni con acqua, sapone e tanta creatività.

Un piccolo momento ludico“, come lo ha definito il presidente dell’Associazione, Christian Mangano, per rivitalizzare uno dei luoghi più suggestivi della città, crocevia di turisti e cittadini in direzione della Cattedrale, ma anche per ribadire l’importanza del regolamento sull’arte di strada, di recente approvazione.

Così, in un’atmosfera quasi da sogno, si è svolto il compleanno del nuovo largo San Giacomo, uno degli angoli artistici più belli della città, che ospitano opere come la “Rinascita di Colapesce”, ricavata da un tronco d’albero e i “cestini artistici”, entrate ormai nel cuore dei cittadini.

L’evento ha rappresentato anche un’occasione per aderire all’iniziativa a sostegno dell’accoglienza dei migranti, indossando tutti una maglietta rossa, in segno di solidarietà.

(208)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *