Licenziamento a MessinAmbiente. Cucè stupito ma combattivo

 

messinambiente sedeIeri dai vertici di MessinAmbiente, attraverso uno stringato comunicato la notizia del licenziamento del direttore tecnico della partecipata, inggnere Natale Cucè. Oggi la replica del professionista:
“Il provvedimento di licenziamento comunicatomi mi è giunto del tutto imprevedibile ed inaspettato in considerazione della rinnovata stima ed apprezzamento per l’attività da me svolta ed i risultati ottenuti, manifestatimi sino ad oggi, anche pubblicamente, dal Liquidatore, dai suoi consulenti, nonché dai vertici del Comune di Messina, socio della Messinambiente.
L’anomalia della vicenda che, mio malgrado, mi vede coinvolto – la quale appare tanto più stridente considerato il particolare momento storico attraversato dalla Società – mi costringe a rivolgermi all’Autorità Giudiziaria per l’accertamento dell’infondatezza, inconsistenza e pretestuosità del provvedimento adottato, nonché per la tutela della mia immagine e professionalità.
Sono certo che l’Autorità Giudiziaria riuscirà a far piena luce sulle reali ragioni – ad oggi, a me oscure – sottese alla determinazione del Liquidatore di Messinambiente di adottare il provvedimento espulsivo nei miei confronti, ristabilendo quella legalità che constato, con amarezza, essere stata, con noncuranza, calpestata”.

(641)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *