La Cartour avvisa i camionisti: «C’è l’ordinanza ma ci siamo rivolti al Ministero dei Trasporti»

notaCartourL’Ufficio commerciale della Cartour ha consegnato la seguente nota ai camionisti che si imbarcano da Salerno:

«Le segnaliamo che il 21 luglio 2014 era entrata in vigore un’ordinanza dell’amministrazione comunale che vietava il transito dei mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate nella via La Farina, dalle 7.00 alle 21.00, e che dunque avrebbe sostanzialmente impedito lo sbarco dalla nave proveniente da Salerno alle 10.00 e l’imbarco alle 15.00 sulla stessa nave (diretta a Salerno).  

A seguito del ricorso presentato dall’Associazione degli Autotrasportatori Aias, rappresentata dal signor Pippo Richichi, l’ordinanza è immediatamente divenuta inefficace e dunque le multe elevate nei giorni scorsi saranno ragionevolmente annullate in sede di ricorso).  

A conferma di ciò, il fatto che l’Amministrazione comunale ha, questa mattina, sospeso ufficialmente l’ordinanza. La informiamo, tuttavia, che nella serata di oggi la stessa Amministrazione comunale ha ripristinato l’ordinanza — adducendo motivi di urgenza che, a un primo esame, appaiono infondati e illegittimi — che dunque è tornata i n vigore.

Tale provvedimento è stato da noi immediatamente impugnato davanti al Ministero dei Trasporti, che certamente nei prossimi giorni valuterà la questione.

Le segnaliamo che per l’eventuale violazione dell’ordinanza è prevista la sola sanzione amministrativa di 84 euro.

Nel ricordarLe la disponibilità del nostro Servizio Clienti a fornire ulteriori chiarimenti, Le porgiamo cordiali saluti».

(70)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *