Impianti fotovoltaici a Portella Castanea, la proposta dei consiglieri

photo_33016 stradaIl vice presidente del consiglio comunale di messina Antonino Interdonato, quello della V circoscrizione Franco Laimo, il coordinatore della V circoscrizione di Sicilia Futura Orazio Polimeni, propongono, al Sindaco Renato Accorinti, all’assessore alla viabilità Gaetano Cacciola, all’ingegnere Salvatore Saglimbeni, di sfruttare i vantaggi degli impianti fotovoltaici, mediante la collocazione di pali di pubblica illuminazione con apposito pannello fotovoltaico, per illuminare il tratto di strada che collega la città a “Portella Castanea” garantendo così maggiore visibilità per gli automobilisti. Un investimento che porterebbe ad un risparmio di denaro pubblico.

“Il Comune di Padova ad esempio -scrivono i consiglieri- ha tagliato un milione e mezzo di euro in costi per l’illuminazione pubblica e il riscaldamento e non ha speso un soldo per ottenere questo brillante risultato.
Per tali interventi lo stesso Comune ha ottenuto il Premio Energy Med per il risparmio energetico nelle Pubbliche Amministrazioni e il Premio all,l’innovazione amica dell’ambiente, promosso da Legambiente”.

 

 

(95)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *