Messina. Al via DopoScuola Insieme, per bambini con deficit cognitivi o sensoriali


DSI- DopoScuola Insieme
è il nuovo progetto dell’ A.A.P.L., Associazione Audiolesi e Problemi del Linguaggio, nato con la volontà di supportare il percorso scolastico di bambini e ragazzi, in partenza dall’11 marzo presso la sede dell’Associazione in Via Centonze, 182. 

I servizi di assistenza scolastica per ragazzi con disabilità della scuola primaria e secondaria sono scarsamente diffusi e spesso non riescono a fornire il giusto supporto.
DopoScuola Insieme è dedicato a ragazzi di età compresa tra i 7 e 14 anni, con particolare attenzione agli studenti con disabilità cognitivo – comportamentali e/o sensoriali, BES, ADHD, DSA. 

L’obiettivo del progetto è di:

  • potenziare l’apprendimento degli studenti, valorizzando competenze trasversali e promuovendo le abilità di tutti i partecipanti,
  • promuovere l’inclusione di soggetti con disabilità e la sensibilizzazione di bambini e ragazzi normodotati,
  • sensibilizzare i bambini/ragazzi al corretto approccio nei confronti dei coetanei con deficit cognitivo-comportamentali e/o sensoriali, mediante il coinvolgimento diretto nelle attività di supporto ai bambini e ragazzi disabili,
  • fornire un’assistenza appropriata grazie all’aiuto di personale qualificato.

Per prendere parte a DopoScuola Insieme, dove i ragazzi verranno seguiti dalle volontarie del Servizio Civile Nazionale Annalisa, Miranda, Ania e Roberta, è necessario richiedere la domanda di partecipazione al recapito 090/674886 o via mail scrivendo a aapl.fc@tiscali.it. La domanda dovrà essere presentata entro il 4 marzo presso la sede dell’Associazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

(180)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *