Degrado a Ganzirri: rifiuti abbandonati e scarsa illuminazione

Foto di un rifiuto ingombrante abbandonato a Ganzirri - Messina

Riapre la discarica abusiva di Ganzirri a pochi giorni dalla sua ripulitura. A segnalarlo, un cittadino, Marcello Puglisi, che invita chi di competenza a prendere provvedimenti prima che si ritorni alla situazione di degrado dei mesi precedenti.

Nella sua segnalazione, Puglisi chiede che si realizzino, prima del passaggio all’ora solare, e quindi alla diminuzione delle ore di luce diurna, gli interventi necessari per assicurare la sicurezza della zona. In particolare:

  • L’implementazione della pubblica illuminazione, al momento non sufficiente;
  • La ricostruzione del ciglione di separazione tra la strada e l’arenile, distrutto in precedenza da atti di vandalismo;
  • La rimozione dei resti del ciglione demolito, abbandonati in spiaggia.

«Al momento si sta conducendo una battaglia “impari” – conclude Marcello Puglisi – e l’eventuale ritorno alle condizioni di degrado precedente sancirebbe il fallimento di ciascuno di noi e soprattutto del “sano” principio di legalità».

Foto di Marcello Puglisi

(140)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *