“Una stanza tutta per sè”, dedicata alle vittime di violenza

SONY DSC

Inaugurata oggi, all’interno della Compagnia Carabinieri di Milazzo, “una stanza tutta per sé” dedicata all’accoglienza delle vittime di violenza, in particolare donne e bambini.

L’iniziativa, frutto di un protocollo d’intesa tra il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e il ‘Soroptimist International D’Italia’, ha coinvolto varie città italiane.

Presenti all’inaugurazione, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Iacopo Mannucci Benincasa, il Procuratore Capo della Repubblica di Barcellona PG, Emanuele Crescenti, e il Procuratore Aggiunto presso il Tribunale di Messina, Giovannella Scaminaci.

Promotore del progetto, sul nostro territorio, il “Soroptimist Club” di Milazzo che – in poco più di due settimane e a proprie spese – ha ristrutturato, arredato e allestito un ufficio della caserma, mettendo a disposizione della collettività una preziosa risorsa.

La stanza è stata tinteggiata di un tenue color pastello, arredata in modo da mitigare lo stato di disagio delle vittime denuncianti e, con particolare attenzione rivolta ai più piccoli, è stato creato uno ‘spazio di gioco’, con tanto di tavolo e sedia ed alcuni giocattoli.

(55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *