ATM Messina cerca 30 autisti. Ecco come presentare domanda

Foto dei bus atmÈ online il bando per la selezione di 30 autisti che prestino servizio in ATM. L’avviso è stato pubblicato dal Centro per l’Impiego di Messina e prevede l’assegnazione di contratti di lavoro a tempo determinato per la durata di 6 mesi.

Per partecipare al bando di concorso occorre presentarsi al Centro per l’Impiego di Messina, situato al terzo piano del numero 1/D di via Dogali, il prossimo 3 aprile dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e, nel pomeriggio, dalle ore 16.00 alle ore 17.30.

Requisiti

Prima di presentarsi al Centro per l’Impiego per richiedere di partecipare alla selezione per i 30 posti a tempo determinato in ATM occorre verificare di essere in possesso di una serie di requisiti, consultabili sul sito web dell’Azienda o della Regione Sicilia.

Tra questi, figurano:

  • Patente di guida di categoria D-E o superiore con esperienza di guida nel TPL (trasporto pubblico locale) per almeno sei mesi;
  • Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto di persone in corso di validità e senza limitazioni del numero di passeggeri e/o km per la guida di veicoli in servizio di linea;
  • Licenza di Scuola Secondaria di primo grado (Media Inferiore) – obbligo scolastico assolto;
  • Diritto di cittadinanza;
  • Età compresa tra i 21 e i 45 anni;
  • Godimento dei Diritti civili e politici;
  • Conoscenza della lingua italiana;
  • Assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso;
  • Non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall’impiego presso enti locali o aziende pubbliche o private;
  • Non essere stato dipendente dell’Azienda Trasporti di Messina (ATM);
  • Assenza di contenzioso in corso con ATM;
  • Idoneità fisica e psico-attitudinale richieste dalle norme vigenti.

Una volta trasmessa all’Azienda la graduatoria stilata dal Centro per l’Impiego, specifica ATM: «La Società procederà ad operare la selezione dando priorità all’esperienza acquisita nel trasporto pubblico locale, che dovrà essere documentata dai candidati e verrà verificata anche attraverso una prova di guida su mezzo ATM di trasporto pubblico in percorso urbano».

«Si rimane in attesa – conclude l’Azienda – della firma del contratto di prossimità da parte delle organizzazioni sindacali aziendali al fine di evitare ogni possibile esclusione o limitazione alla partecipazione dei  soggetti che abbiano già svolto periodi di lavoro presso ATM Messina».

(4351)

Categorie

Attualità, Lavoro

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *