A 21 anni dalla morte, Aula Aut e Associazione “Peppino Impastato” ricordano il giudice Falcone

notefalconeSono trascorsi 21 anni dalla morte del giudice Giovanni Falcone. Per ricordare l’uomo e il magistrato, nell’anniversario della strage, i ragazzi del Liceo Classico Maurolico, nell’ambito del progetto culturale Aula Aut, e l’Associazione “Peppino Impastato”, con la partecipazione dell’Acib,  organizzano, giovedì 23 alle 21.00, alla Feltrinelli Point, la serata “Note per Falcone”. Un appuntamento, per celebrare la figura del giudice che si è battuto strenuamente contro il fenomeno della mafia, che prevede momenti musicali, teatrali, e parole nella lotta antimafia. Numerosi artisti si esibiranno per l’occasione al pianoforte, alla chitarra, alla voce. Giuseppe Pollicina e Ivan Bertolami presenteranno il loro nuovo spettacolo teatrale “In diretta dal Bunker”. Previsto anche  un contributo video della cantante Carmen Consoli, partner d’eccezione del progetto Aula Aut. Attraverso la cultura e il racconto di ciò che fece Giovanni Falcone sarà possibile far conoscere anche ai giovani che non hanno vissuto quel frangente storico il coraggio di chi ha tenuto alta la testa, mettendo in difficoltà un’organizzazione ben strutturata. Sconfiggere la mafia si può, è questo il messaggio che i ragazzi dell’Aula Aut vogliono trasmettere, se si combatte uniti nel ricordo di chi ha lanciato segnali forti in questo senso. Di chi, come Giovanni Falcone, ha permesso che idee simili risplendessero alla luce del sole e non rimanessero un semplice desiderio nascosto nell’ombra dell’omertà. 

(61)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *