Occupazioni: l’emergenza si sposta all’hotel Paradise

foscolo pinelliIl confine tra emergenza abitativa e occupazione abusiva a volte è troppo labile. La storia delle settanta persone che da settimane occupano la ex Caserma S.Leone e l’edificio che una volta ospitava la scuola “Ugo Foscolo” è ormai nota. Sulle due strutture, l’Autorità Giudiziaria aveva emesso ordinanza di sgombero, ma le famiglie hanno cercato di percorrere una strada diversa, spingendo l’amministrazione ad avviare una mappatura degli immobili inutilizzati – a detta dell’Unione Inquilini ben 341 – per assegnarli successivamente a chi non può permettersi un affitto.

Intanto, l’amministrazione comunale ha deciso di temporeggiare proponendo agli occupanti il trasferimento nei locali dell’hotel Paradise, opportunamente requisito. Ieri sera, le famiglie hanno iniziato a trasferire i propri averi verso la struttura alberghiera nella quale potranno permanere per 15 giorni.

Per il futuro, l’assessore Sebastiano Pino sta lavorando ad ottenere le unità immobiliari inutilizzate, servendosi anche del patrimonio del Demanio

(72)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *