“M’illumino di meno”. Fare Verde invita Messina a spegnere la luce

MIlluminoDiMeno_2016definitiva“M’illumino di meno” è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sulla razionalizzazione dei consumi energetici, ideata da Caterpillar, storico programma in onda da diciotto anni su Radio 2 Rai dalle 18 alle 19.30. L’iniziativa si avvale da anni dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e della Presidenza della Repubblica, nonché delle adesioni di Senato e Camera dei Deputati. L’obiettivo della campagna comunicativa è raccontare best practice in ambito di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni, scuole, aziende e singoli cittadini, promuovendo la riflessione sul tema dello spreco di energia, che si può evitare con interventi strutturali ma anche con semplici accorgimenti che ogni singolo individuo può mettere in pratica: la coibentazione, l’uso di fonti rinnovabili, il ricorso a mezzi di trasporto meno impattanti sull’ambiente, l’attenzione a disattivare gli apparecchi elettronici che non si stanno utilizzano, sono un patrimonio a disposizione di tutti. “M’illumino di meno” culmina nella Giornata del Risparmio Energetico, quest’anno prevista per il 19 febbraio 2016, dedicata all’ormai consueto simbolico “silenzio energetico” per attirare l’attenzione sull’efficienza e sul consumo intelligente di energia: in questa data si chiede infatti lo spegnimento dell’illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni.

Ed è per questo che l’associazione ambientalista Fare Verde Onlus ( che ha già aderito all’iniziativa), propone a tutti i soggetti di aderire all’iniziativa nazionale denominata “m’illumino di meno”, e a tal fine suggerisce di spegnere simbolicamente (così come accadrà in altre città), per la fascia oraria 19-20 del 19 febbraio, gli impianti di illuminazione predisponendo un comunicato in cui si spiega il senso della campagna, invitando tutti i cittadini ad aderirvi. Tanto per dare anche a Messina e provincia un segno tangibile alla lodevole iniziativa che ogni anno, a partire dal 2004, riscuote un notevole successo anche mediatico. Nel ringraziarvi per l’attenzione prestata e sicuri di un Vostro interessamento, inviamo distinti saluti.

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *