violenzadonne1

Picchia moglie e figli, in manette un 40enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Ieri, gli agenti delle volanti hanno arrestato nella flagranza di reato un quarantenne messinese, responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

In particolare i poliziotti, a seguito di segnalazione alla sala operativa di una lite tra coniugi, sono intervenuti nell’abitazione della coppia sita in zona centro-sud. Sul posto è stato accertato che il quarantenne per futili motivi aveva appena percosso moglie e figlio diciassettenne, procurando loro ferite successivamente giudicate guaribili rispettivamente in 10 e 7 giorni. Dagli accertamenti,  è emerso che l’uomo, già da tempo, usava quotidianamente violenza su moglie e figli.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Sostituto Procuratore della Repubblica  Antonella Fradà, l’arrestato è stato trasferito al carcere di Gazzi.

(310)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.